Eugenio Musto

Socialista d’animo, liberale per professione, fermamente convinto che il dialogo e la mediazione siano le uniche armi atte al miglioramento delle condizioni di vita del popolo. Alla peggio, c’è sempre la possibilità di una inconsueta rivoluzione all’italiana. Nato nel 1986, sono già vent’anni che mi occupo di politica, la mia prima, vera passione. Scrivo per hobby, faccio parte di quella maggioranza che non vuole essere silenziosa.
Credo nella famiglia, sono cattolico per convinzione, a tratti conservatore con evidenti sfumature riformiste. Ma sicuramente anticomunista.

Contro il regime (anti)democratico del pensiero unico

“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione”, così recita l’articolo 21 della Costituzione...

Referendum sulla Giustizia: #IoVotoSÌ

Era il 29 ottobre 1993 quando la magistratura smise di essere un organo dello Stato per diventarne un potere - il più forte - a tutti gli effetti. Tale evoluzione fu il risultato del connubio tra...

Ucraina, vittima di bombe e di ipocrisia

“C’è un sambuco in giardino e uno zio a Kiev”, così recita un vecchio detto ucraino, ad indicare quanto ci sia in comune tra due interlocutori che conducono ragionamenti totalmente...

25 aprile: quale liberazione?

“Il panico periodico per gli attacchi aerei e il rifugiarsi nelle stazioni della Metropolitana, i mucchi di macerie ovunque, i proclami incomprensibili affissi negli angoli delle strade, le masnade di...

Assegno nucleo familiare, Primavera Meridionale: "Condividiamo solo l'erogazione diretta da parte dell'Inps

La nota di Eugenio Musto, coordinatore dipartimento "Famiglia e Lavoro" di Primavera Meridionale. La scelta del governo italiano di intervenire rispetto al tema degli assegni familiari ci convince solo per quanto...

Carburanti: Governo inadeguato

Partiamo da un dato oggettivo: per ogni litro di carburante, lo Stato percepisce circa il 50% dell’importo pagato dal consumatore, della cui percentuale, la maggiora parte è costituita da accise, che...

Pratola Serra: si ritorni al primato della politica

Senza disquisire nei particolari di una scelta di scioglimento di consiglio comunale - di cui avremo modo di dissertarne le contraddizioni evidenti nel prossimo futuro - che mette in stand-by una acclarata...

Famiglia e lavoro: scelte improrogabili

Primavera Meridionale costituisce un progetto ambizioso ma non per questo irrealizzabile. Ho chiesto ed ottenuto di rappresentare il dipartimento “Famiglia e Lavoro” perché sono convinto che per...

Chi ha condotto l'Italia alla dipendenza energetica e perché?

Erano l’8 e il 9 novembre del 1987 quando l’Italia sancì di fatto la fine del nucleare “made in Italy”, o almeno così si supponeva.  Che il Belpaese non abbia mai...

Il coraggio delle idee: Margaret Thatcher

Basterebbe ricordare il totale euroscetticismo della Thatcher, quello che nel ‘90 le costò la carica di primo ministro, a manifestare la visionaria chiarezza delle idee di una “donna di...

Famiglia e lavoro secondo Giovanni Paolo II

Con l’esaurirsi, finalmente, dell’interesse verso la “situazione Covid”, da parte di un popolo gabbato a propria ormai colpevole insaputa, bisognava escogitare un nuovo argomento di...

Mattarella: un sovrano imposto dai mercati

C’era una volta un tempo in cui in Italia vigeva la democrazia, quando si avvertiva la vitale esigenza di tutelare un’apparenza che non era del tutto ipocrita, e che persino la tanto...

Netto aumento dei compensi mensili dei politici: lo sapevate?

“Il potere logora chi non ce l’ha”: aforisma che esprime, in totale fedeltà, una legge di vita, quasi naturale, che regolamenta ogni punto di qualsivoglia struttura ordinamentale, da...

Morti bianche: il danaro vale la nostra vita?

“Qui è Napoli, vi parla Luigi Necco. Undici morti e un disperso, un operaio che manca tuttora all’appello: questo è il pesante bilancio dello scoppio avvenuto ieri...

La versione di Herzog

E se, ipoteticamente, mentre siete a casa vostra, nel vostro regno apparentemente impenetrabile, a sorseggiare un rilassante Vesper Martini piuttosto che un freddo cognac scaldato con la fiamma, un...

Mattarella, ultimo atto (forse)

Negli anni, come spesso mi sono trovato costretto a scrivere, l’italiano medio si è assuefatto all’abitudine: verso una politica che non ne conosce le relative problematiche quotidiane, verso...

Il grande bluff

Era il 1863 quando Abramo Lincoln proscrisse la schiavitù in tutti gli Stati Uniti del nord. Nel 1865, i sudisti, usciti sconfitti dalla famosa guerra civile, videro avvicinarsi un utopistico...

Con Chruščëv o con il Partito Comunista Italiano?

“Stalin aveva rinunciato al metodo leninista della persuasione (…), sostituendolo con quello della violenza amministrativa, delle repressioni di massa e del terrore.” Così, in un lungo...

La tregua di Natale

Era una guerra, diversa dalle precedenti perché coinvolse nazioni di tutto il mondo: era la “Grande Guerra”.Più di 15 milioni di uomini donarono la propria vita alla causa, 20 milioni...

Berlusconi e le fantaquirinarie

"L'Italia è il Paese che amo. Qui ho le mie radici, le mie speranze, i miei orizzonti. Qui ho imparato…” suona come quell’antico motivetto che tutti conoscono ma di cui più...

Big Brother is watching you

“Volete il divorzio? Allora dovete sapere che dopo verrà l'aborto. E dopo ancora, il matrimonio tra omosessuali. E magari vostra moglie vi lascerà per scappare con la serva!” Parole...

Matteo Renzi, populista tra i populisti

Ed anche quest’anno, la Leopolda ha rappresentato la solita passerella di maschere più o meno note, intente a contendersi la battuta migliore, l’ovvietà più discutibile,...

Fanfani, Di Maio e Fusaro...chi più ne ha, più ne metta

Non credo alle coincidenze: nel momento in cui l’ex vice premier, oggi ministro degli esteri, Giggino da Pomigliano Di Maio, avverte l’esigenza di eternare la propria illustre carriera politica,...

Primavera meridionale: il futuro è adesso

Ai Golden Globes del 2016, un favoloso Ricky Gervais, nel suo coraggioso ma esilarante monologo, risponde, seppur con estrema ironia, alla polemica di Jennifer Lawrence sulla presunta differenza di...

Tra sacro e profano: una società reale che non si arrende

Quest’ultima non può essere catalogata come una consueta, noiosa settimana di ottobre. Tutt’altro! Tra standing ovation forse inopportune, ma sicuramente emulate dall’ipocrita parte...

Open Arms: la spettacolarizzazione di una tragedia

Dopo il “non luogo a procedere” per l’ormai archiviata accusa di “sequestro di persona” rispetto al caso Gregoretti, ora Matteo Salvini si accinge ad affrontare un vero e...

Resoconto elettorale: l'impresa del centrodestra e le manganellate della sinistra antifascista

Sia chiaro, la lotta antifascista può dirsi rinviata alla prossima tornata elettorale. Perché l’obiettivo di una autoproclamata ed anacronistica resistenza contro un regime...

Il fascismo degli antifascisti

L’epoca che ci è data vivere può essere definita in molteplici modi ma sicuramente non seria. La realtà, così come ci viene presentata, è davvero stravagante; assistiamo...

Popolo, sei 'na monnezza?

Questo non è il solito pezzo da cocktail, piuttosto un articolo da vino rosso lievemente frizzantino, caratterizzato da una robusta fermentazione acetica, decisamente proletario, che ci riporta alla...

Dell'Utri assolto: effetto Palamara?

E’ curiosamente strano, quanto palesemente usuale, che la magistratura, coadiuvata da una “incomprensibilmente” onnisciente macchina mediatica, sempre pronta e puntuale nell’infangare ad...

Amici di tutto il meridione, unitevi

La storia è una cronologia di eventi che va a formare quella che noi chiamiamo quotidianità. Ciò che per noi è passato, per miliardi di persone è stato il presente, quel...

Sabino Morano è innocente

Un imprenditore, un politico, ma innanzitutto un figlio ed un marito massacrato dal cinico giornalismo gossipparo che, erroneamente, si propone come cronaca di ricostruzioni che si rivelano farlocche e...

L'ignoranza è la forza

Ebbene sì, questo che vi accingete a leggere non è un pezzo per tutti. Esso sarà profondamente, inequivocabilmente, tragicamente scorretto, politicamente e culturalmente. Per tale motivo, a...

Enrico Letta, il segretario senza simbolo

Diciamolo! Se si parlasse di Craxi, sarebbe lampante l’accostamento al garofano rosso, così come la lapalissiana correlazione tra Berlinguer e la falce e il martello piuttosto che tra Almirante e la...

Giorgia Meloni: leader dal consenso fluttuante

Incostante. Instabile. Irresoluto. Mutevole. Ma anche capriccioso e, se vogliamo, lunatico. Sono tutti sinonimi dello stato d’animo di molti italiani, i quali navigano in acque impervie da troppo tempo,...

Alla ricerca della serenità

Tutti gli esseri umani puntano ad essere felici. Per poter raggiungere tale condizione, però, bisogna provare a comprendere cosa si intenda per felicità.La felicità, una circostanza ritenuta...

Putin: la vera rivoluzione russa

Era il 9 novembre 1989 quando Günter Schabowski pronunciò l’ambiguo ma rivoluzionario annuncio che, di fatto, mandò in pensione le norme vigenti e restrittive riguardanti i...

Green pass: il necrologio della libertà

Mai la nostra generazione avrebbe minimamente pensato, un giorno, di dover subire restrizioni di libertà per alcun motivo plausibile, men che meno a causa di una pandemia cieca ed insensata. Ma,...

L'imperitura arte del tradimento

L’Acheronte, per gli antichi greci, era un immissario dello Stige, il fiume attraverso il quale Caronte traghettava le anime dei morti verso l’oltretomba. Uno dei suoi affluenti era il Cocito, uno...

Sinistr, sinistr, sinistr destr sinistr!

La terra è umida; i pochi filamenti d’erba rimasti sono spezzati dallo stress costante ed insistente perpetrato dai pesanti, sincronizzati passi, calzanti scomodi anfibi ormai malmessi. Il calpestio...

Il Padrino, da Darwin a Corleone

Darwin soleva affermare, con estrema e ponderata convinzione, che non fosse la specie più forte o quella più intelligente ad avere maggiori possibilità di sopravvivenza bensì quella...

Notti magiche, inseguendo un goal

Ormai è chiaro, palese, evidente, inconfutabile ed innegabile, se non per chi ha interesse, o pensa di averne ma si tratta di mera sovrastima narcisista, a confutare ed a negare. Come il cielo, come il...

Bud Spencer, il personaggio burbero ma dal cuore d'oro

Sono passati, ormai, cinque anni da quando Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer, ha lasciato i suoi fans terreni per affrontare l'ignoto. Classe '29, è stato uno dei migliori nuotatori italiani,...

Signori si nasce!

"SIGNORI, CHE SCHIFO!" (TuttoSport); "CALCIO INFETTO" (La Gazzetta dello Sport); "ARRESTATO SIGNORI!" (Corriere dello Sport). Erano ormai lontani i tempi di "FINIMONDO SIGNORI", quando il popolo laziale scese in...

Tanti auguri Paperino

Maltrattato, umiliato, strapazzato, letteralmente tormentato, con lui il celebre Carl Barks si è divertito parecchio, impudentemente ma scientemente, con il rispetto e l'ammirazione che si deve...

In nome di Di Maio: battetevi!

E' questo il prodotto della parafrasi di una famosa esortazione relativa ad un solenne rito, che contempla schiere di flagellanti che si colpiscono con un cilicio di ferro. E sarei orgoglioso di lui, se solo...

La leggenda di Rocky Balboa

"Non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti." Questa affermazione rappresenta il fil rouge dell'intera...

Considerazioni e riflessioni su “Difendere chi siamo”

Giorni fa ricevo in regalo un libro. E' dell'amico Diego Fusaro, noto filosofo, nonché studioso di Marx e della relativa teoria anticapitalista, fortemente in contrasto con la mia visione del mondo e,...

Garantismo e populismo giustizialista

Ogni qualvolta mi immergo in letture o ascolto dichiarazioni che riguardino la malcelata tracotanza di sedicenti democratici e progressisti, rispetto ad accuse infamanti più o meno (in)fondate, ma non per...

Dracula, racconto di una storia d'amore?

Samuel Johnson diceva: "Non troverai nessuno che voglia lasciare Londra: quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita". La capitale inglese è, a parer mio, il giusto connubio di...

Dedicato...a chi resiste

"Ai suonatori un po' sballati, ai balordi come me, a chi non sono mai piaciuta, a chi non ho incontrato e chissà mai perché; ai dimenticati, ai playboy finiti e anche per me". Era il '79 quando la...

La fine della famiglia tradizionale...

Può tranquillamente considerarsi una vera e propria "crociata", quella condotta da quasi tutta la sinistra italiana, contro l'istituzione della famiglia tradizionale. E non è un azzardo definirla...

Verso la liberazione (parte seconda): Ardeatine, Gentile e Mussolini…

“Se la storia la facciamo raccontare solo a chi ha vinto, che storia è?”Se la storiografia ci ha trasmesso un quadro pressoché univoco rispetto alle nefandezze perpetrate ai danni...

Verso la liberazione – 1ª parte

Cervi e Govoni: stessa sorte, memoria diversa.I libri, si sa, sono scritti dai vincitori. E guai ai vinti, causa di ogni sciagura, rei di ogni colpa a loro imputabile, pseudo-oppositori dei giusti. La...

Politically Cocktail

Agli inizi degli anni ’70, Lou Reed riceve l’incarico di scrivere un musical ispirandosi a “Passeggiata selvaggia”, un romanzo di Nelson Algren. Il musical salta, l’ispirazione resta:...

Quinto comandamento: non uccidere

Dio ha detto una volta: “Non uccidere”: non può uomo, qualsiasi, qualsiasi umana agglomerazione, mafia, non può cambiare e calpestare questo diritto santissimo di Dio! Fronte corrugata,...

Curva di Laffer e Flat Tax: la formula matematica per la crescita

"Le tasse sono bellissime", sosteneva Padoa-Schioppa. Soprattutto per chi non le paga, aggiungerei. L'art. 53 Cost. afferma che contribuire economicamente ai servizi dello stato, mediante criteri di...

Reddito di cittadinanza: dall'intuizione di Reagan alla degenerazione grillina

"Abbiamo abolito la povertà!" Questa affermazione dell'on. Di Maio, allora vicepremier del primo "governo Conte", risultava di cattivo gusto già in illo tempore, figuriamoci oggi, tre anni dopo, in...

Italia, il Paese dei moderati

Lo penso ed affermo da sempre: il Belpaese, in sostanza, risulta essere la nazione che, più di altre, predilige l'ascesa di una forza dirigente dai connotati palesemente moderati. E non è un caso che...

Club27

La vita di ognuno di noi è caratterizzata da un continuo e folto subisso di coincidenze. Si realizzano di quelle più banali, come pensare ad una persona che un istante dopo ci manda un whatsupp, ma...

L'arte divinatoria...dei simpson

Chiaroveggenza, divinazione, prescienza, preveggenza, veggenza: sono tutti sinonimi che contemplano la facoltà di predire il futuro.Wikipedia mi suggerisce un distinguo con il termine previsione, che "ha...

Il Socialismo liberale salverà il mondo

Sono socialista. Lo sono sempre stato, anche quando non sapevo cosa fosse. Quando mi avvicinai alla politica, alle medie, il mio mito era Che Guevara. Un mito, appunto: “fatto esemplare idealizzato in...

La tregua di Natale, il trionfo dei valori occidentali mediante la disobbedienza civile

Era una guerra, diversa dalle precedenti perché coinvolse nazioni di tutto il mondo: era la “Grande Guerra”.Più di 15 milioni di uomini donarono la propria vita alla causa, 20 milioni...

Bentornato, Iron Mike

Destro al corpo, montante a vuoto e sinistro alla tempia: Berbick al tappeto, Tyson sulla vetta del mondo. Il 22 novembre 1986, Mike aveva solo vent’anni quando divenne campione del mondo dei pesi massimi,...

Quei 4 ragazzi di Liverpool che conquistarono il mondo

"Non voglio essere una leggenda vivente. Ho fatto tutto questo per non dover lavorare. E per rimorchiare le ragazze. E ne ho rimorchiate più di una, e non ho dovuto lavorare: ecco perché sono ancora...

Chiuso per coprifuoco, breve storia triste

L’orologio segnava un quarto alle dieci quando Veleno decise di ricorrere alla sua personale e quotidiana terapia, cura sui generis, ma usuale, all’abituale vizio di vivere.Entrò nel suo solito...

Siamo uomini o caporali?

” L’umanità io l’ho divisa in due categorie di persone: uomini e caporali.“ Così Totò inizia il suo sublime monologo, l’inno alla vita vera, quella di tutti...

Il Manifesto Comunista: la teoria dell'ovvio

Nel 1948, Karl Marx e Friedrich Engels pubblicarono, per la prima volta, le 23 pagine che andranno a costituire il futuro (dal 1872) ”Manifesto del partito comunista”. La società segreta...

Mister Jobs, le faremo sapere

Era il 24 agosto di nove anni fa quando Steve si dimise da amministratore delegato di Apple Inc., società di cui era stato il cofondatore.Era malato. Nonostante nel 2004 gli fossero stati rimossi i tumori...

Uno, nessuno o centomila?

Se considerassimo il parallelismo tra la stabilità politica di un esponente della prima Repubblica e la mutazione genetica, nulla affatto di darwiniana memoria, risultante un dato frontman che detiene una...