Crema di fave

Fonte Immagine: AVIG

La semina di autunno porta le fave in primavera.

Oggi preparo una semplice e buonissima crema di fave, ideale da mangiare con dei crostini e del formaggio pecorino come antipasto o per condire la pasta.

Ingredienti per 4 persone:

700 grammi di fave sgusciate fresche (o scongelate)
Olio evo
1 spicchio di aglio
1 cipolla (preferibilmente bianca)
200 ml di acqua calda (1 bicchiere)
2 foglioline di menta (facoltativo)
sale e pepe q.b.

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 20 minuti

Preparazione:
1. Lavate accuratamente le fave.
2. Portate ad ebollizione un tegame di acqua salata. Immergete le fave nell'acqua e, quando questa riprende il bollore, lessatele per 10 minuti.
3. Scolate le fave e passatele per 20 secondi sotto l'acqua corrente. Raccogliete le fave in una ciotola e privatele della pellicina che le riveste. Sarà facile e veloce.
4. In una padella versate 3 cucchiai di olio evo, la cipolla e l'aglio sminuzzati. Poi fate rosolare con il coperchio a fiamma bassa per 5 minuti.
5. Versate le fave nella padella e cuocete per 10 minuti con il coperchio ed a fiamma bassa.
6. Trasferite il composto in una ciotola con le foglioline di menta. Frullate, aggiungendo l'acqua calda, poco per volta.
Buon appetito da Luciano.

La ricetta è tratta dalla pagina Facebook "InQuadro la ricetta" di Luciano e Annalisa.