Crema di fave

Fonte Immagine: avig

La semina di autunno porta le fave in primavera.

Oggi preparo una semplice e buonissima crema di fave, ideale da mangiare con dei crostini e del formaggio pecorino come antipasto o per condire la pasta.

Ingredienti per 4 persone:
700 grammi di fave sgusciate (fresche o scongelate)
Olio evo
1 spicchio di aglio
1 cipolla (preferibilmente bianca)
200 ml di acqua calda (1 bicchiere)
2 foglioline di menta (facoltativo)
sale e pepe q.b.

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 20 minuti

Preparazione:
1. Lavare accuratamente le fave.
2. Portare ad ebollizione 3 litri di acqua salata in cui immergeremo le nostre fave. Immergiamo le fave nell'acqua e quando questa riprende il bollore lessiamo le fave per 10 minuti.
3. Scolare le fave e passarle per 20 secondi sotto l'acqua corrente. Raccogliere le fave in una ciotola e privarle della pellicina che le riveste. Sarà facile e veloce.
4. In una padella inseriamo 3 cucchiai di olio evo, la cipolla e l'aglio sminuzzati e facciamo rosolare con il coperchio a fiamma bassa per 5 minuti.
5. Versare le fave nella padella e cuocere per 10 minuti con il coperchio ed a fiamma bassa.
6. Trasferire il composto in una ciotola con le foglioline di menta e un bicchiere di acqu a calda, poco per volta, poi frullare tutto.

Buon appetito da Luciano!

La ricetta è tratta dalla pagina Facebook "InQuadro la ricetta" di Luciano e Annalisa.