Tags: Irpinia hirpinia historia storia tradizioni terradilupi hirpus

Il culto di S.Elia Profeta a Sperone e le feste votive nel mandamento baianese

Chi scrive è uno "speronese doc", devoto di S.Elia Profeta, ed il 20 febbraio si avvicina. Una data per noi speronesi importantissima che indica la festa votiva nata nel 1903, quando un'epidemia di...

L'Irpinia muore e noi dormiamo

Dati impressionanti quelli dell'ISTAT: nel 2021 persi 1661 residenti. La faccio breve sui dati: in 20 anni 42.000 abitanti in meno. Il dato si riferisce al periodo dal 2001 al 2021. L'Irpinia muore... siamo appena...

Il Maio mancato

Il Maio, tradizione del mandamento Avellano-baianese, anche quest'anno nella sua espressione principale, il 25 dicembre a Baiano, è venuto meno.Questa festività tipica di questi territori, si...

Curiosità sull'Irpinia

Spesso si conosce poco o nulla del territorio in cui si vive. La cultura, nella migliore delle ipotesi sta diventando sempre più improntata ad  essere settoriale o eccessivamente specialistica,...

Bonito: il museo delle cose perdute

In questo articolo, vi racconterò di una storia nelle storie. Una macrostoria che si innesta su pluralità di microstorie. Quello che vi sto per narrare, sembra il frutto di uno dei più geniali...

La transumanza in Irpinia: un rito arcaico

L’Irpinia è stata fin dall’ antichità una zona di transito obbligatoria. Già da epoca preromana, anzi secondo autorevoli studiosi fin da epoca preistorica, veniva utilizzata, una...

Taurasi in Masterclass

Si è concluso nella giornata di sabato 18 settembre il primo appuntamento con Masterclass Taurasi. L’evento, nato da un’idea del famoso giornalista vinicolo Paul Balke e promosso dal comune di...

L'Irpinia costeggiando l'Ufita

Il fiume Ufita è affluente di destra del Calore. Si origina dal versante occidentale dell’altopiano del Formicoso, a circa 800 metri di altezza. Lambisce le pendici del monte di Trevico e si ...

Ponte Appiano: monumento dell'antichità

A cavallo tra le due province campane dell’Irpinia e del Sannio, si erge maestoso e ancora imponente quello che resta, di un ponte riconducibile ad una delle reti viarie più celebri...

La mentha pulegium nella Valle dell’Ufita

Valorizzare il territorio significa eviscerarne tutte le diverse potenzialità latenti e portarle all’attenzione di quante più persone possibili, affinché possano essere spunto...

L’Irpinia a passo lento: sulle orme di Orazio

Il primo aggettivo, divenuto emblematico e fisiognomico, in riferimento all’Irpinia è sicuramente “verde”. La “verde Irpinia” è un’area geografica coincidente...

Il putridarium o colatoio dei morti

Con l’Editto di Saint Cloud, un vero e proprio decreto imperiale dal punto di vista della veste legislativa relativo alle modalità di sepoltura, emanato da Napoleone nel 1804, proprio a Saint Cloud da...

Le antiche neviere in Irpinia

Le antiche neviere che cosa erano? A cosa servivano?  Tra le mie ricerche d’indagine ho ritenuto significativo l’argomento delle neviere o “nevere” per il peculiare aspetto...

L’oro nero d’Irpinia: il tartufo

L’Irpinia, terra di mezzo tra il Mar Adriatico ed il Tirreno, pur essendo un’area non particolarmente estesa, in termini di chilometri quadrati, è terra di spiccata biodiversità che si...

Il sacro nel " Giglio " di Flumeri

Nel mondo mediterraneo, un insieme di elementi riconduceva all’idea centrale che, all’origine di ogni cosa stia un principio femminile, una dea o donna divina incorporante i supremi valori spirituali,...

Se de Luca parla di zona rossa – aglianico, noi scriviamo di Taurasi. Brevi cenni storici

Fra le splendide colline irpine sorge Taurasi, località della media valle del Calore immersa tra le vigne rigogliose e gli uliveti, fonti millenarie di vita e di sostentamento. In questo territorio...

Pantheon divino e spiritualità delle tribù sannitiche

Per descrivere il mondo spirituale delle tribù sannitiche si deve fare riferimento ai testi degli scrittori romani (Tito Livio, Strabone), alle emergenze archeologiche – a esempio i resti del tempio...

Mussolini in Irpinia

Uno dei momenti apicali del Regime mussoliniano fu quello delle grandi manovre militari dell’anno XIV dell’Era Fascista (24-31 agosto 1936), che si svolsero nella piana del Dragone a Volturara, alla...

L'urbanistica nel periodo fascista

L’impronta totalitaria e moderna della cultura fascista caratterizzò anche l’architettura e l’urbanistica. La volontà di modificare concretamente l’esistenza degli italiani,...

Mirabella Eclano: tre toponimi per una sola località

Tre toponimi per una sola località: quella che oggi è conosciuta come la città di Mirabella Eclano un tempo fu il villaggio sannita poi municipio romano di Aeclanum, quindi divenne il borgo...

La stregoneria irpina: le janare

Irpinia: terra di lupi, di politici, di briganti (spesso, quest’ultime due figure si sono sovrapposte…), ma anche terra di streghe, le famigerate janare, donne dalla sapienza arcaica, arroccata fra i...

Fiano di Avellino

Se un viaggiatore medievale avesse percorso la strada che da Atripalda conduceva a Melfi, risalendo il percorso del fiume Calore avrebbe potuto ammirare le vigne situate lungo i tornanti di Lapio e, in una vecchia...

Sacra Sindone

Se non tutti sanno che non è stata sempre Torino la ‘casa’ della Sindone, ancor meno sono a conoscenza del fatto che, durante la seconda guerra mondiale, l’Irpinia ospitò il...

Sergio Leone: cosa accomuna El Paso e il castello medievale di Torella dei Lombardi

Cos’hanno in comune le ambientazioni desertiche e assolate dei film western con i paesaggi collinari della “Verde Irpinia”? Che cosa accomuna i saloon e le città ‘leggendarie’...