Tags: pensieriribelli diegofusaro filosofia cultura

La religione, accettazione passiva del mondo o protesta contro di esso?

La religione della trascendenza, rispetto al disordinato ordine dell’economia, resta un fenomeno dialettico: essa può produrre tanto adattamento e conformazione, ponendosi come instrumentum regni...

Il vero nemico della religione è il fanatismo dell'economia di mercato

Come già sapeva Pasolini, il vero nemico della religione non è da individuarsi propriamente nel comunismo, esso stesso messianico e aspirante a un’idea di giustizia che traduca in terra il...

Eritis sicut dii. L'inganno del serpente e la civiltà della tecnica

L’essenza di Dio come fondamento dell’ordine del νόμος è quanto si apprende anche dal libro della Genesi in relazione al contegno del serpente al cospetto di Adamo ed Eva....

L'imperialismo della Tecnica e il suo falso mito di liberazione

Prevale oggi su tutto il giro d’orizzonte, prefigurando sempre nuove sciagure della ragione strumentale, la volontà prometeica di autogestione umanitaria del mondo senza più legami con la...

Senza padre e senza padre eterno. La civiltà dei consumi

La società di libero consumo smisurato, sopprimendo la figura del Padre e del Padre Eterno, impedisce per ciò stesso l’esodo dallo stato infantile. Rende i suoi sudditi eterni fanciulli...

L'ateismo come ideologia funzionale al consumismo

Il profilo del consumatore, del self-made man e dello startupper presentano, come trait d’union, il fatto che non debbono niente a nessuno e che non hanno legami solidi con luoghi, persone e Dio: sono figure...

Dio è morto. Gaia scienza, § 125

L'aforisma 125 della Gaia scienza di Nietzsche è il luogo epifanico del nichilismo connesso alla sdivinizzazione, al Gottes Tod, alla “morte di Dio”. A differenza del discorso scientifico e...

Hegel e il sacro nel tempo dell'odierno nichilismo

Hegel evidenzia come l’ateismo encomiato dai philosophes sia profondamente ambiguo: esso non corrisponde alla mera dichiarazione dell’inesistenza del Dio dei cieli, ma si configura piuttosto come la...

Laicità vs laicismo

Nel regime neoliberista, nei cui spazi blindati il mercato figura come la sola istanza di socializzazione ammessa, riconosciuta ed encomiata, vengono dissolte tutte le identità stabili, collettive,...

Privatizzazione della vita e capricci di consumo chiamati diritti civili

La pratica di aggressione condotta dal Signore finanziario ai danni del Servo riplebeizzato trova un suo momento fondamentale nella riconfigurazione dei diritti come merci disponibili secondo il valore di...

Contro lo specialismo, elogio della cultura

Viviamo nel tempo della barbarie tecnicizzata. Domina lo specialismo di un’epoca in cui la nuova linea divisoria tracciata da Dante tra i bruti e chi segue “virtute e canoscenza” ha...